log in

Deprecated: Non-static method JApplicationSite::getMenu() should not be called statically in /home/istitutobiblicobereano/public_html/templates/gk_game/lib/framework/helper.layout.php on line 199

Deprecated: Non-static method JApplicationCms::getMenu() should not be called statically in /home/istitutobiblicobereano/public_html/libraries/cms/application/site.php on line 272

Camminare come Gesù

Camminare come Gesù

CAMMINARE COME GESÙ

Studi sul carattere di Gesù

di Larry E. McCall
ISBN 978-88-96129-01-2
Pagine 158
Euro 10,00 + spese postali

Secondo la Bibbia si riconosce un seguace di Gesù Cristo da due fatti: ubbidisce alle parole di Gesù e si comporta come Lui.
L'autore, con chiarezza e semplicità, afferma che riflettere il carattere di Gesù dovrebbe essere la vita normale del credente.
L'esame di diverse situazioni e sfide che il Signore ha affrontato mentre era sulla terra, aiuterà il lettore a confrontare la propria vita e a trovare il segreto per migliorarla. 


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 
[Estratto dall'introduzione]

Una parola d'introduzione

Il Nuovo Testamento dice chiaramente che lo scopo finale di Dio per i credenti è che assomiglino al Signore Gesù Cristo. L’apostolo Paolo ha scritto nella sua lettera ai Romani (8:29) che Dio ci ha predestinati a essere simili all’immagine di Cristo. Per portare a compimento questo disegno Dio usa lo Spirito Santo che vive dentro di noi (2 Corinzi 3:18), e esercita come un padre una disciplina amorevole per renderci partecipi della sua santità. 

Questo processo di trasformazione nell’immagine di Cristo è di solito chiamato santificazione. È compiuto dallo Spirito Santo e coinvolge anche la volontà e la collaborazione del credente. Tutti gli imperativi morali contenuti nella Scrittura esigono una risposta da parte nostra. Ad essi facciamo riferimento noi che vogliamo insegnare come vivere una vita cristiana ogni giorno.

In questo libro, Camminare come Gesù, Larry McCall, presenta un’altra dimensione dell’insegnamento biblico inteso per la nostra santificazione: l’esempio di Gesù, mentre viveva su questa terra, fra la gente del suo tempo.

Purtroppo l’esempio della vita di Gesù è stato trascurato, se non ignorato, dagli evangelici. 

Senza dubbio si è trattato di una reazione all’insegnamento di coloro che negano la divinità di Gesù e il suo sacrificio espiatorio per i peccati compiuto sulla croce, e considerano il Figlio di Dio solo come un uomo buono da imitare. 

La Bibbia, però, insegna diversamente. Dopo avere lavato i piedi dei discepoli, Gesù stesso ha detto: “Vi ho dato un esempio, affinché voi facciate come vi ho fatto io” (Giovanni 13:15). E l’apostolo Pietro ha scritto riguardo alle sofferenze di Gesù per noi; “Cristo ha sofferto per voi, lasciandovi un esempio, affinché seguiate le sue orme” (1 Pietro 2:21).

Questi due passi dovrebbero dissipare ogni dubbio sull’importanza di seguire l’esempio del Signore.

Oggi va di moda, soprattutto fra i giovani americani, portare le iniziali WWJD (What Would Jesus Do? “Che farebbe Gesù?”). È una buona domanda, ma può portare a varie interpretazioni soggettive. Quello che noi pensiamo che Gesù avrebbe fatto, forse non corrisponde a quello che avrebbe fatto veramente Lui!

McCall ha trasformato la frase in “Cosa fece Gesù?”, presentando le sue azioni in 14 situazioni diverse e indicando che cosa significa camminare come Gesù.

Un punto forte del libro è che ci porta fuori da quello che pensiamo normalmente sia il carattere cristiano.

Vediamo Gesù con una missione e, dal suo esempio, siamo esortati a essere “persone con una missione”. Vediamo Gesù in preghiera e comprendiamo la mediocrità della nostra vita di preghiera. 

Nel vedere Gesù che lava i piedi dei discepoli capiamo come dovrebbe essere il nostro servizio.

Questo libro mi ha sfidato personalmente a camminare di più come Lui. Spero che avrà lo stesso impatto su chi lo leggerà. 

—Jerry Bridges

Chi mi capisce? © Associazione Verità Evangelica